ALLERTA METEO PER VENTO E MAREGGIATE

La Protezione Civile del Comune di Pisa ha emesso un'allerta meteo di criticità codice giallo per vento e mareggiate dalle ore 12.00 alle ore 23.59 di venerdì 13 dicembre.
Per informazioni: protezionecivile@comune.pisa.it e www.comune.pisa.it/alertpisa

Previsione fino alle 24 di domani dal Bollettino di vigilanza meteo regionale
oggi, giovedì, rapido transito di una perturbazione seguita da generale rasserenamento serale. Domani, venerdì, nuova perturbazione in transito.
Pioggia: oggi, giovedì, residue precipitazioni sulle zone interne della regione ed in particolare sulle province di Firenze ed Arezzo con neve a quote collinari. Cumulati medi non significativi e massimi puntuali fino a 10 mm. Domani piogge diffuse e temporali sparsi. Migliora dal pomeriggio a partire da ovest. Cumulati medi intorno ai 20-30 mm sul centro nord e intorno ai 10 mm altrove. Cumulati massimi fino a 50-60 mm più probabili in prossimità di Apuane, Appennino e rilievi prossimi alla costa.
Temporali: ogg…

" PISA NEL CUORE AD AMATRICE "

Un aiuto ad Amatrice da “Pisa nel Cuore”

Oggi, sabato 1° luglio, una delegazione della lista civica “Pisa nel cuore”, formata dal capogruppo in consiglio comunale Raffaele Latrofa e dal vicepresidente Luca Scalsini, si è recata ad Amatrice per consegnare un assegno da 1000€, frutto di una raccolta fondi a favore delle popolazioni terremotate.
"Abbiamo scelto di portare direttamente un assegno circolare all'amministrazione comunale di Amatrice per evitare passaggi intermedi, spesso causa di problemi. Ci ha ricevuto la consigliera comunale Mara Bulzoni, la quale ha descritto una situazione ancora molto difficile, che abbiamo potuto osservare direttamente” dichiara Latrofa. A tal proposito Scalsini aggiunge: "Siamo rimasti sorpresi dal dover constatare che gran parte delle macerie sono ancora sul posto. Siamo volutamente andati un anno dopo il tragico evento, per far sentire alla popolazione che noi non ci dimentichiamo".
"Ringraziamo di cuore tutti i concittadini, anonimi e non” prosegue Latrofa “che hanno voluto partecipare alla raccolta. L'esperienza vissuta oggi rimarrà nel nostro cuore e ci siamo ripromessi di metterci nuovamente in moto per darle seguito". E Scalsini conclude: "Ci hanno particolarmente colpito il silenzio e la sensazione che il tempo si sia fermato ai giorni tragici del terremoto".

Commenti