CENTRODESTRA A PEZZI ANCHE A PISA

E lo strappo tra la Lega Nord di Salvini divenuta governativa e Forza Italia e Fratelli d' Italia non e' stata sancita solamente a livello nazionale con le durissime dichiarazioni del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi seguito a ruota da Giorgia Meloni, dichiarazioni dove si annuncia una durissima opposizione al governo giallo verde. Anche a Pisa il centrodestra seppur unito in un cartello elettorale procede in ordine sparso ed e' chiaramente a pezzi. Mentre la Lega e Fratelli d' Italia Nap appoggiano pubblicamente con molte iniziative sul territorio il candidato sindaco Michele Conti, Forza Italia pisana procede defilata anzi troppo, e le dichiarazioni dei suoi vertici contro il nascente governo sembrano collimare in tutto e per tutto con quelle degli esponenti del Pd renziano. Si prefigura quindi un ruolo di ruota di scorta ad un' eventuale giunta Pd , da parte dei consiglieri comunali di Forza Italia che saranno eletti a Palazzo Gambacorti anche se i sondaggi sono molto negativi per il partito di Berlusconi, che rischia veramente di scomparire vedasi i risultati catastrofici registrati in Valle d' Aosta , come del resto lo stesso rischio lo corre il partito della Meloni....
DOTT PROF BRUNO KERNER

Commenti